ECMC2015 "European Cycle Messenger Championship" Milano

2 commenti

ECMC2015 "European Cycle Messenger Championship" Milano


Logo dell'ECMC2015: European Cycle Messenger Championship

Dal 28 al 31 maggio il campionato europeo dei corrieri in bicicletta approda a Milano in concomitanza con i primi giorni dell'Expo: si tratta di una manifestazione organizzata per celebrare la passione e l'entusiasmo di tutte quelle persone che hanno scelto la bicicletta come proprio mestiere.

Un bike-messenger milanese al lavoro  nel traffico urbano

Centinaia di bike-messengers arriveranno a Milano da tutta europa per partecipare al campionato che si articola in più eventi e giorni, questo il programma:

28 maggio
  • ore 8.00 Group ride for Ghisallo Museum
    Meeting point UBM HQ, Via Tantardini 22
  • ore 12.00 Meeting at Ghisallo Museum with pre-ecmc group ride from Basel
  • ore 13.00 Visit of the Ghisallo Museum
  • ore 15.00 Group ride to Milan
  • ore 20.00 Twentieth ECMC Party
    EX-Spazio Ansaldo, Via Bergognone 34
29 maggio
  • ore 12.00/17.00 Registration
    EX-Spazio Ansaldo, Via Bergognone 34
  • ore 18.00 Out of towner alleycat
    Meeting point, Via Arona 19
  • ore 20.00 –Vigorelli welcome party
    Velodromo Vigorelli, Via Arona 19
30 maggio
  • ore 8.30/10.30 Free breakfast for all racers
    HQ main race, Via Pompeo Leoni 3
  • ore 9.30/11.00 Registration
    HQ main race, Via Pompeo Leoni 3
  • ore 11.30/15.30 Main race qualification
    Parco delle memorie industriali
  • ore 15.30/17.00 Dispatcher team race
    Parco delle memorie industriali
  • ore 17.30/18.30 Open forum
    HQ main race, Via Pompeo Leoni 3
  • ore 18.00 "Private Alleycat 5"
    meeting point Parco delle memorie industriali
  • ore 19.00 "Private Alleycat 5"
    start Parco delle memorie industriali
  • ore 22.00 ECMC Party
    EX-Spazio Ansaldo, Via Bergognone 34
31 maggio
  • ore 8.30/10.30 Free breakfast for all racers
    HQ main race, Via Pompeo Leoni 3
  • ore 10.00 Cargo race
    Via Pompeo Leoni 3
  • ore 12.00/15.00 Main Race Final
    Via Pompeo Leoni 3
  • ore 16.00 Skid and Sprint competition
    Via Pompeo Leoni 3
  • ore 22.00 – ECMC awards ceremony
    EX-Spazio Ansaldo, Via Bergognone 34
Corriere in bicicletta al lavoro con una cargo-bike

La precedente edizione, quella del 2014, si è svolta a Stoccolma e vedendo uno dei filmati ripresi da un concorrente ci si rende conto di quanto questa città sia distante dalla caotica Milano: piste ciclabili, asfalto liscio, traffico inesistente...
a Milano i messengers dovranno vedersela con strade groviera, binari assassini del tram, traffico caotico e indisciplinato, pedoni che si fiondano in strada, furgoni e SUV in doppia fila.....


Già ma cosa dovranno fare i partecipanti?
L'evento principale è una competizione che simula il lavoro quotidiano del corriere in bicicletta, questa gara viene chiamata "alleycat race".
Non esiste uno standard per definirla perchè ogni alleycat è diversa e il regolamento viene stabilito di volta in volta dagli organizzatori.

Fondamentalmente ci si trova per la partenza in un luogo prestabilito e si corre per la città raggiungendo i vari checkpoint per poi fiondarsi all'arrivo, che può essere noto fin dall'inizio o solo alla fine.
Alla partenza si riceve un foglio con l'elenco dei checkpoint, bisogna quindi conoscere la città o consultare delle mappe cartacee per poi organizzare il percorso più breve o più veloce. Serve senso dell'orientamento e organizzazione per non mettersi a macinare chilometri a caso e trovarsi poi in tangenziale.
Ovviamente i corrieri locali saranno avvantaggiati in questo, ma spesso è previsto un premio speciale per il primo corriere straniero che taglia il traguardo.

Spesso i bike-messengers partecipano a queste competizioni in piccole squadre di 2, 3 ciclisti ed è possibile utilizzare qualsiasi tipo di bicicletta a propulsione muscolare: scatto fisso, single speed, bici da corsa, vintage o moderne, alcune con il cambio, altre senza freni.

Riconoscerete un bike-messenger per via di uno stile molto particolare rispetto ai classici ciclisti da strada che sfilano la domenica: barbe, tatuaggi, poco abbigliamento tecnico, catene e lucchetti legate in vita o agganciati alle cinture e messengers bag, le particolari borse a tracolla che utilizzano per riporre pacchi e documenti durante il trasporto.

Durante l'European Cycle Messenger Championship 2015 ci saranno anche gare con le "cargo bike", particolari bici utilizzate per il trasporto di merci voluminose; gare di "skid", frenate con relativa sgommata che si fanno con le scatto fisso e visite a luoghi importanti del ciclismo come il Santuario della Madonna del Ghisallo e il velodromo Vigorelli.

Una "cargo-bike" utilizzata dai corrieri in bicicletta per il trasporto di merci pesanti o voluminose

Potete partecipare, certamente! Qui si fanno le iscrizioni e questo invece è il sito ufficiale.



Il testo di questo articolo è proprietà esclusiva del sito 90RPM.
Sei libero di condividere e ri-pubblicare l'articolo a patto di non modificare nessuna parte dello scritto e di indicare sempre la fonte inserendo un link attivo al sito "www.90rpm.blogspot.it".
Tuttavia procediamo spesso alla modifica e all'aggiornamento degli articoli già pubblicati, quindi ti suggeriamo di non fare copia/incolla dei testi, ma di segnalare l'articolo tramite il suo link diretto.

Hai trovato l'articolo interessante?

Condividilo se ti è piaciuto!

Stampa l'articolo, crea un PDF oppura invia una email

2 commenti:

  1. ho inserito un commento ma non vedo nulla

    RispondiElimina
  2. Ciao Rinaldo, probabilmente c'è stato qualche "intoppo informatico".
    I commenti passano sempre in moderazione prima di essere pubblicati, ma a parte il tuo commento sopra pubblicato, non ne ho trovati altri a tuo nome.
    Gentilmente, prova a rimandarlo :)

    RispondiElimina


TOP