Filmati per allenamento ciclismo indoor

7 commenti

Filmati per allenamento ciclismo indoor

Video di allenamento per rulli, cyclette e spinning bike



Siamo alla fine di aprile e la stagione ciclistica è già ripresa grazie a giornate limpide e tiepide.
La primavera però regala anche giornate di pioggia che impediscono ai meno intrepidi di uscire in bicicletta per allenarsi o mantenersi in forma.
In questi casi, così come nel lungo inverno, possiamo allenarci al coperto grazie a rulli, biciclette da spinning o semplici cyclette ma questo tipo di allenamento lo trovo personalmente molto noioso: fissare un muro per un'ora è oggettivamente scoraggiante.
Per evitare la noia dell'allenamento statico c'è gente che legge, altri guardano un film, altri ancora ascoltano musica.
Io ho provato tutti questi sistemi con il risultato di distrarmi troppo o di annoiarmi comunque.

Alla ricerca di un sistema per rendere l'allenamento indoor più stimolante ho trovato in commercio dei rulli specifici e degli accessori per cyclette/spinning bike che permettono di collegarci ad un computer o tv e vedere un filmato di allenamento che si muove in sincronia con la nostra pedalata: in base alla velocità di avanzamento, vedremo il percorso scorrere davanti ai nostri occhi.
I software più evoluti permettono anche di gareggiare con altre persone fisiche o contro avversari virtuali. Hardware più sofisticati riescono persino a comandare il freno dei rulli per introdurre una resistenza maggiore e simulare, ad esempio, delle salite.
Ottimi prodotti, ma il prezzo non è certamente abbordabile.

Dato che non era mia intenzione acquistare questi sistemi, ma solo trovare un antidoto alla noia da rulli, mi sono quindi messo alla ricerca di qualche filmato gratuito per accompagnare i miei "allenamenti statici di ciclismo" e ne ho trovati alcuni veramente interessanti che potete visionare in questo articolo.

I miei preferiti sono i primi due della CTXC Videos, veramente ben fatti: le inquadrature sono stabili e la definizione ottima; l'allenamento è diviso in blocchi gestiti da un timer e viene indicato il livello di resistenza da applicare.
Io in genere mi regolo così: imposto il freno dei miei rulli in modo da simulare una pedalata sciolta durante la fase di allenamento, questa la faccio corrispondere al valore 3.
Quando nel filmato viene chiesto di aumentare la resistenza, faccio scattare il freno di una o due tacche e mi porto a livello 4 o 5 e così via.

Con questi filmati riesco ad allenarmi per un'ora senza annoiarmi troppo. Suggerisco, se possibile, di utilizzare uno schermo molto grande o un proiettore per aumentare il senso di immersione nel filmato.

PS: una cosa interessante che è possibile notare in alcuni video come quelli della CTXC è il sistema di corsa in gruppo che permette di imparare ad impostare un allenamento di squadra ed effettuare i sorpassi e le tirate.



90 Minuti- Indoor Trainer Workout di CTXCvideos





45 Minuti- Indoor Trainer Workout di CTXCvideos





45 Minuti- Free spinning/stationary trainer workout based on roads in Wisconsin di TBork123





45 Minuti- Indoor Cycling Training - Bike Trip di Cornelia IndoorCyclingVideo





50 Minuti- Great Dane Velo Club Crit Workout - Bicycle Trainer Workout di Matthew Nitka





50 Minuti- Hill Climb Workout di Matthew Nitka





40 Minuti- Indoor Cycling Video (Sachrang - Niederndorf - Nußdorf) di Stephan Beeker





75 Minuti- Sunny Indoor Cycling Training for Turbo Trainer Full HD di Indoor Cycling Videos





60 Minuti- Cycling Video for Indoor Bike Training - Tour de France Full HD di Indoor Cycling Videos





60 Minuti- aerobic endurance indoor cycling workout di maximcatalin






Il testo di questo articolo è proprietà esclusiva del sito 90RPM.
Sei libero di condividere e ri-pubblicare l'articolo a patto di non modificare nessuna parte dello scritto e di indicare sempre la fonte inserendo un link attivo al sito "www.90rpm.blogspot.it".
Tuttavia procediamo spesso alla modifica e all'aggiornamento degli articoli già pubblicati, quindi ti suggeriamo di non fare copia/incolla dei testi, ma di segnalare l'articolo tramite il suo link diretto.

Hai trovato l'articolo interessante?

Condividilo se ti è piaciuto!

Stampa l'articolo, crea un PDF oppura invia una email

7 commenti:

  1. Scusa, io non ho rulli ma sarei intenzionato a comprarli, quello che mi chiedo è se metti una marcia "media" e lasci sempre quella modificando la resistenza tramite il comando dei rulli o se via via usi le marce.
    Guardi mai la frequenza cardiaca durante questi allenamenti visto che in alcuni filmati è presente l'indicazione della zona cardio (per quel che ne ho capito)?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io lascio una marcia corta, cioè uso la corona piccola davanti e un pignone medio dietro, e sfrutto la resistenza del rullo.
      Così facendo la ruota compie meno rivoluzioni consumando meno il copertone ed evitando l'eccessivo surriscaldamento del motore magnetico del rullo, ma al contempo ottengo la resistenza che mi serve agendo in modo opportuno sulla leva di resistenza del rullo.

      Nel momento in cui simulo una salita, cambio marcia mettendo un rapporto molto lungo e pedalo in piedi sui pedali. In questo caso la resistenza del rullo non è sufficiente ad offrirmi la sensazione che cerco.

      Elimina
    2. Ah dimenticavo: la frequenza cardiaca io non la guardo mai, ma se vuoi allenarti bene e correttamente è uno dei parametri essenziali per la pianificazione dell'allenamento.
      Io i rulli li faccio in modo molto "easy"... non li amo molto, li faccio solo se piove.

      Elimina
    3. Grazie, era quello che volevo capire.
      Quali rulli hai, o quantomeno quale tipologia?

      Elimina
    4. Ho dei vecchi rulli della Elite, un modello molto semplice con freno magnetico che ormai non viene nemmeno più prodotto.

      Attualmente il modello più semplice della Elite (http://www.elite-it.com/it/prodotti/trainers/home-trainers/novo-force) si presenta già come un prodotto migliore del mio, ma per quello che ci faccio io va più che bene.

      Elimina
  2. Ciao sto cercando dei rulli da far usare a mia nipote in ospedale e pensavo a Elite novo o qubo fluid oppure il tax flow Satori (devo ancora capire come sono. Mi domandavo se ci sono dei filmati da poter mettere in chiavetta e poter usare senza doversi connettere a internet!
    Grazie
    Ascanio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ascanio,
      i filmati di youtube possono essere scaricati in locale attraverso appositi programmi. Puoi cercare su google informazioni più dettagliate che, per ovvie ragioni, qui non tratterò.

      Elimina


TOP