Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2015

Canale youtube 90RPM

Immagine
Canale youtube 90RPM Apertura del canale video di 90RPM
Ho deciso di aprire un canale youtube legato a 90RPM per caricare video girati e montati da me!
Trovo che i filmati offrano un coinvolgimento unico e maggiori possibilità espressive; inoltre nelle mie intenzioni, diventeranno complementari agli articoli per arricchirli e offrire qualcosa in più ai visitatori.

Per il momento ho caricato un solo video.
Mi rendo conto che le riprese e il montaggio non siano perfetti, ma sto iniziando adesso ad esplorare "questo mondo", quindi mi auguro di poter migliorare con il tempo ^_^

Ecco il link del canale: https://www.youtube.com/channel/UCP70GbCjnUv1BIQD7iPC-Ag







Il testo di questo articolo è proprietà esclusiva del sito 90RPM.
Sei libero di condividere e ri-pubblicare l'articolo a patto di non modificare nessuna parte dello scritto e di indicare sempre la fonte inserendo un link attivo al sito "www.90rpm.blogspot.it".
Tuttavia procediamo spesso alla modifica e all'…

Ciclisti attenzione ai cacciatori

Immagine
Apertura della stagione venatoria: ciclisti massima attenzione! A settembre riapre la stagione di caccia con gravi rischi per tutti i ciclisti che utilizzano sentieri e ciclabili in boschi e campi 
La storia si ripete ogni anno e puntualmente arrivano le notizie locali che parlano di ciclisti feriti dai cacciatori.


Questo che segue è un articolo pubblicato questa mattina da un giornale locale in provincia di Varese:

"Cacciatore spara, colpito ciclista di passaggio.
Incidente di caccia, coinvolto un malcapitato ciclista, nel tardo pomeriggio di lunedì a Gerenzano. Colpito al volto, il ferito è finito all’ospedale.
Che ce l’avesse con un coniglio selvatico o con un fagiano, ha colpito un passante.
Alle 18.30 l’intervento dei mezzi di soccorso: un attimo primo un cacciatore, nella campagna, ha fatto fuoco, i pallini in “ricaduta” sono finiti in faccia ad un 47enne gerenzanese che con la moglie in bicicletta stava pedalando per i fatti suoi, lungo la periferica via Rovello, a circa …

Riprendono gli allenamenti

Immagine
Riprendono gli allenamenti L'anno 2015 sta per terminare e io inizio a settembre la ripresa degli allenamenti con grande soddisfazione!
Il 2015 è un anno da archiviare, ciclisticamente parlando, dove vari eventi mi hanno obbligato a stop forzati di diversi mesi.
In questo settembre sto riprendendo gli allenamenti in vista dell'appuntamento che richiede la mia rivincita: la rando della merla di gennaio.
Ho così ripreso ad uscire in settimana un paio di volte in notturna e ad inserire un "lungo" la domenica mattina: percorsi misti di saliscendi, dritti veloci e qualche bella salita per non farsi mancare nulla.


Questa domenica, 20 settembre, ho fatto un giro davvero stupendo con puntata a Cernobbio e rientro attraverso la Svizzera per sbucare alla dogana di Bizzarone e poi dritto per la provinciale fino a casa.
60 km in totale, ma sessanta fatti bene e di puro divertimento grazie anche ai due soci di pedalata che hanno condiviso con me le basse medie. Niente da fare: i…

Confronto fra caschi da bicicletta economici e costosi

Immagine
Un casco da bicicletta economico protegge quanto uno più costoso? Quali sono le differenze tra i caschi da ciclismo economici e quelli più costosi?
Dopo aver spiegato che i caschi vecchi non sono da sostituire per l'invecchiamento dei materiali, ecco che torno a parlare di caschi per bicicletta.
Qualche giorno fa discutevo con un amico ciclista, il quale mi domandava:
"I caschi da bicicletta venduti a poco prezzo, ad esempio nei centri commerciali o nelle grandi catene sportive, proteggono come i prodotti di alto livello venduti nei negozio specializzati?" La domanda è interessante e semplice nella risposta, tuttavia apre la discussione ad un altro scenario, cioè sul perché esistano caschi da 30 euro e caschi da 200. La protezione offerta da entrambe le categorie è uguale? Se sì, cosa giustifica un prezzo più elevato?

Analizziamo un aspetto alla volta.

I caschi economici e quelli più costosi proteggono allo stesso modo?Sì, a patto che entrambi siano omologati secondo la…

"Giallo su giallo" un libro di Gianni Mura

Immagine
"Giallo su giallo" un libro di Gianni Mura Un giallo su due ruote con lo sfondo del Tour de France
Titolo: "Giallo su giallo"
Autore: Gianni Mura
Editore: Feltrinelli (2007)
Collana: I Narratori

"Gianni Mura, cronista sportivo di "Repubblica", si inventa un Tour bagnato di sangue. Il protagonista, nonché io narrante, fa più o meno il mestiere di Mura: segue il Tour insieme alla ‟banda” dei giornalisti internazionali, quando può mangia bene – e beve meglio –, si industria con passione e stile a ricreare per i lettori il clima delle tappe, telefona di tanto in tanto alla saggia moglie, esercita il suo sguardo umano sulla quotidianità bizzarra di una delle manifestazioni sportive più fascinosamente epiche.
Ma guardare costa. E comincia a costare da subito. Una giovane prostituta che ha tentato di adescarlo viene trovata senza vita davanti alla porta della camera d’albergo del nostro cronista. Che naturalmente viene subito sospettato, portato in galera e …