Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2016

Il Piccolo Stelvio

Immagine
Il Piccolo Stelvio e qualche altra salita Percorso ad anello con diverse salite, tra cui il famoso "piccolo Stelvio" di Castiglione Olona (VA)
Partenza: Saronno (VA)
Arrivo: Saronno - Percorso ad anello
Km totali: 66,5
Elevazione minima: 205 m
Elevazione massima: 400 m
Pendenza massima: 19,8%


Una sessantina abbondanti di chilometri con un dislivello di 700 metri senza raggiungere la zona collinare a ridosso dei laghi?
Magari percorrendo anche qualche salita del ciclismo classico?
Ok, si può!

Vi propongo uno splendido itinerario percorribile con qualsiasi bicicletta: molto piacevole da effettuare la domenica mattina (per via dello scarso traffico veicolare) e per godere della natura e della vista di certi tratti.


L'itinerario ha inizio da Saronno, in provincia di Varese ed è un percorso ad anello.
Ci sono numerosi tratti di saliscendi e qualche tosta salita che, però, non è mai troppo lunga da impegnare oltre misura.
Da Saronno si procede lungo la statale Varesina attraversand…

Stress e sollecitazioni nel telaio della bicicletta – Parte 4 di 4

Immagine
Stress e sollecitazioni nel telaio della bicicletta – Parte 4 di 4 Il fenomeno della fatica nei telai da bicicletta, detto anche "fatica dei materiali"
Eccoci giunti all'ultimo capitolo del piccolo trattato sulle sollecitazioni legate ai telai da ciclismo.
Per riepilogare abbiamo precedentemente parlato di:
Telaio bici: cosa sono e come agiscono gli stati di tensione altrimenti noti come "stress" Analisi delle geometrie dei telai da bicicletta, dei materiali di cui sono fatti e dei metodi costruttivi Le saldature nei telai da bicicletta Veniamo quindi a parlare del fenomeno noto come "fatica dei materiali".
E’ un qualcosa che interessa tutti i materiali: metalli, cemento, rocce, etc. Per spiegarlo e forse è meglio passare anche qui attraverso un esempio.
Immaginiamo che per casa giri una vecchia poltrona comprata dai nonni, poi usata dai genitori e dove oggi ci sediamo a guardare la televisione. Sembra nuova perché è sempre stata usata da tutti con …

Le biciclette al Salone del Mobile 2016

Immagine
Le biciclette al "Salone del Mobile" 2016 di Milano
Questa, a Milano, era la settimana del Salone del Mobile: una fiera che rende molto dinamica la città grazie solo anche agli eventi collaterali raccolti nel comune denominatore del "fuorisalone" con la sua "Milano Design Week".
L'evento non ha nessun interesse per me, ma oggi mi sono imbattuto in un simpatico movimento di prodotti di design accoppiati ad un paio di biciclette interessanti: un risciò tipico delle località di mare (quanti ricordi...) e un trike pratico e robusto.

Non potevo non immortalarli!





Dopo le foto mi è rimasto però un dubbio: "ma cosa cavolo è il pratone?!?"
Ecco scovato in rete l'oggetto di design ed il suo utilizzo :-)
(Il cactus è invece un appendiabiti)







Il testo di questo articolo è proprietà esclusiva del sito 90RPM.
L'intero testo, o parti di questo, non possono essere copiati o ripubblicati senza il permesso scritto dell'autore.
Il sito non ha nessu…

Sella "Nekkar plus flow" di Selle Italia

Immagine
Test sella "Nekkar plus flow" di Selle Italia Prova su strada della sella da bici "Selle Italia Nekkar plus flow"

Ho dovuto sostituire la sella della mia bici da corsa muletto e mi sono imbattuto in un'ottima offerta online per il modello "Nekkar Plus Flow" di Selle Italia, un modello con le seguenti caratteristiche:
Tessuto Duro-TekFlowExtra-PaddingShock AbsorberBinari in FeC diametro 7 mmIdmatch S2Uso: Road/OffroadDimensioni: 134×280 mmPeso: 305 g Ho quindi colto l'opportunità sperando di non aver fatto un acquisto errato perché, si sa, sulle selle non è possibile dare giudizi oggettivi: quello che può risultare scomodo a me, per altri potrebbe apparire come una poltrona!

Per la scelta della sella mi ero prefissato alcuni parametri: polivalenza, rapporto qualità/prezzo, larghezza determinata e foro anatomico per evitare le compressioni.

La sella di Selle Italia Nekkar plusflow possiede tutte queste caratteristiche:
è adatta sia a mountain bike c…

"L'insostenibile leggerezza della bicicletta" un libro di Claude Marthaler

Immagine
"L'insostenibile leggerezza della bicicletta" un libro di Claude Marthaler
Titolo: "L'insostenibile leggerezza della bicicletta"
Autore: Claude Marthaler
Editore: Ediciclo editore

"C’è chi sogna una bici galleggiante, una casa a pedali, una bicicletta leggera che voli nell’aria; c’è chi monta in sella e non torna più, come Heinz Stücke, ormai una leggenda vivente per tutti i cicloviaggiatori; c’è chi partorisce pedalando, e fermandosi dove sente il richiamo della natura; c’è chi fa della bici la sua salvezza, adattandola alla propria invalidità; c’è chi viaggia con tutta la famiglia, per un’esperienza totale e una scuola di vita; c’è chi guarda il mondo attraverso i raggi, fotografandolo o raccontandolo pedalando;
c’è chi mena i pedali per lavorare, nel traffico caotico del Cairo, di Città del Messico, o spingendo a fatica nell’aria rarefatta del Tibet…
Il mondo della bicicletta è fatto di esploratori, sognatori, lavoratori, non soltanto di sportivi e “f…

Parco Groane con Cicloturismo Saronno

Immagine
Parco Groane con Cicloturismo Saronno Breve escursione in bicicletta alla scoperta del Parco delle Groane  Domenica 10 aprile ho partecipato ad una piacevole pedalata nel Parco delle Groane organizzata dal gruppo "Cicloturismo Saronno", con Cesare di Cicli Rotula a fare da guida.
Itinerario semplice, ma piacevole grazie anche all'ottima compagnia di tutti i partecipanti!

Ringrazio anche l'amico Ale che è arrivato da Como con la sua mini-velo Cannondale Hooligan: non vedevo l'ora di poterla provare e finalmente mi sono tolto questo sfizio: rigida e maledetta, nervosa come solo una mini dal passo corto può esserlo, ma davvero divertente e capace di un feedback molto positivo anche su strade bianche!












Riporto di seguito la pagina Strava di Cesare con il dettaglio del percorso effettuato: