Sella "Nekkar plus flow" di Selle Italia

2 commenti

Test sella "Nekkar plus flow" di Selle Italia

Prova su strada della sella da bici "Selle Italia Nekkar plus flow"


Sella da bici modello Nekkar Plus Flow di Selle Italia
Sella da bici modello Nekkar Plus Flow di Selle Italia

Ho dovuto sostituire la sella della mia bici da corsa muletto e mi sono imbattuto in un'ottima offerta online per il modello "Nekkar Plus Flow" di Selle Italia, un modello con le seguenti caratteristiche:
  • Tessuto Duro-Tek
  • Flow
  • Extra-Padding
  • Shock Absorber
  • Binari in FeC diametro 7 mm
  • Idmatch S2
  • Uso: Road/Offroad
  • Dimensioni: 134×280 mm
  • Peso: 305 g
Ho quindi colto l'opportunità sperando di non aver fatto un acquisto errato perché, si sa, sulle selle non è possibile dare giudizi oggettivi: quello che può risultare scomodo a me, per altri potrebbe apparire come una poltrona!

Per la scelta della sella mi ero prefissato alcuni parametri: polivalenza, rapporto qualità/prezzo, larghezza determinata e foro anatomico per evitare le compressioni.

La sella di Selle Italia Nekkar plus flow possiede tutte queste caratteristiche:
  • è adatta sia a mountain bike che a bici da corsa,
  • ha un prezzo contenuto in rapporto alla qualità costruttiva e dei materiali,
  • è adatta a basse larghezze di bacino,
  • ha un taglio centrale anatomico per evitare le compressioni.
Inoltre ho acquistato la Nekkar Plus Flow perché è progettata per una rotazione di bacino media, praticamente la posizione che assumo su una bici da corsa.
Disegno tecnico con misure della sella "Nekkar Plus Flow" di Selle Italia
Disegno tecnico con misure della sella "Nekkar Plus Flow" di Selle Italia

Il sistema IdMatch per la scelta della sella

Selle Italia ha infatti realizzato un sistema di misurazioni al fine di determinare le caratteristiche antropometriche peculiari con lo scopo di consigliare poi una detrminata gamma di selle specifiche per la personale conformazione fisica.
Questo sistema è da loro denominato "idmatch - identity matching system": presso un centro autorizzato è possibile sottoporsi ad una rapida analisi realizzata in 3 passaggi che permette poi di arrivare a restringere il campo di scelta delle selle.
Nei centri autorizzati Selle Italia è possibile effettuare le misurazioni con sistema "idmatch" allo scopo di selezionare le selle più adatte alla propria conformazione fisica
Nei centri autorizzati Selle Italia è possibile effettuare le misurazioni con sistema "idmatch" allo scopo di selezionare le selle più adatte alla propria conformazione fisica

La sella "Nekkar plus flow" è realizzata secondo idmatch S2, ciò significa che è ideata per chi possiede una ridotta distanza delle ossa ischiatiche (S), con rotazione del bacino media (2).
Già con un bacino ruotato a livello medio, si avverte la compressione della zona perianale, quindi il taglio centrale è fondamentale per evitare problemi durante uscite di molte ore.
Inoltre presenta caratteristiche di assorbimento degli urti e un'imbottitura aggiuntiva per aumentare il comfort.


Dettagli costruttivi

La sella è realizzata in tessuto tecnico "duro-tek" ed è montata su binari in lega ferro-carbonio con diametro di 7 mm. Il suo peso complessivo è indicato dal produttore in 305 g, ma su alcuni siti web viene riportato un peso di 330 g. Fortunatamente non sono un grammomaniaco!
Complessivamente si presenta con materiali di buona fattura e ben assemblata.

Nekkar Plus Flow di Selle Italia con binari in FeC diametro di 7mm, corpo in tessuto duro-tek e taglio anatomico centrale
Nekkar Plus Flow di Selle Italia con binari in FeC diametro 7 mm, corpo in tessuto duro-tek e taglio anatomico centrale

La prova su strada

Decido di montare la sella "Nekkar Plus Flow" sul mio muletto da corsa: la bicicletta che uso tipicamente in inverno sui rulli.
La sistemo facilmente in bolla e poi abbasso leggermente la punta. In genere ogni mia sella assume questa conformazione perché mi permette di evitare compressioni quando mi allungo molto sul telaio da corsa o quando percorro duri off-road con la MTB dove si salta spesso sulla sella.

La bici da corsa con cui ho effettuato i primi test della sella "Nekkar plus flow" in uscita notturna
La bici da corsa con cui ho effettuato i primi test della sella "Nekkar plus flow" in uscita notturna

Ogni volta che provo un modello nuovo percorro i primi chilometri di test senza fondello: in questo modo riesco a sentire esattamente dove appoggiano le ossa ischiatiche e dove i tessuti subiscono maggiore compressione. Posso quindi effettuare le regolazioni di fino per trovare la posizione corretta strada facendo.

Questa sella mi ha convinto piacevolmente perché l'ho trovata ben modellata e confortevole anche senza fondello imbottito.
Sulle lunghe distanze ne ho apprezzato la comodità, posso quindi dire di essere contento dell'acquisto.

Valutazione prodotto:





Il testo di questo articolo è proprietà esclusiva del sito 90RPM.
L'intero testo, o parti di questo, non possono essere copiati o ripubblicati senza il permesso scritto dell'autore.
Il sito non ha nessuno scopo di lucro, quindi rispettate il lavoro e l'impegno altrui.

Hai trovato l'articolo interessante?

Votalo e condividilo se ti è piaciuto!

2 commenti:

  1. Ciao,
    Il centro della sella è 130 dalla parte inferiore?

    Grazie
    Marco Dessi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marco,
      secondo le misure del produttore sì, è esatto.

      Elimina


TOP