Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2017

Action cam e supporti applicati al casco sono pericolosi, lo conferma un produttore

Immagine
Un produttore di caschi conferma che supporti rigidi applicati al casco sono pericolosi. E' confermato da chi produce caschi da ciclismo: montare oggetti rigidi sul casco incide negativamente in caso di urti.
Due anni fa avevo scritto un articolo dove ponevo dei dubbi sulla sicurezza di specchietti retrovisori e action-cam applicate ai caschi: https://90rpm.blogspot.it/2015/04/sicurezza-e-rischi-nelluso-di.html
Non era un'indagine accertata, ma semplicemente un ragionamento sulla base di alcune considerazioni.

Per l'analisi mi ero basato anche sui test di omologazione e, in questi due anni, non ho mai cambiato idea sul fatto che oggetti rigidi applicati alle calotte dei caschi potessero essere molto pericolosi per gli utilizzatori.
Nell'articolo mi ero concentrato soprattutto sugli specchietti retrovisori, ma il concetto generale era esteso anche ai supporti rigidi delle action-cam e alle luci che vengono spesso montate sui caschi.

A distanza di tempo posso dire che av…

I caschi da ciclismo Europei sono i meno protettivi

Immagine
Le omologazioni più severe rendono i caschi da ciclismo più protettivi La sicurezza dei caschi da bicicletta in base alla normativa di riferimento mostra differenze sostanziali
Torniamo a parlare di caschi.
Dopo aver confrontato i caschi economici con quelli più costosi (https://90rpm.blogspot.it/2015/09/confronto-fra-caschi-da-bicicletta.html) e dopo aver spiegato che i caschi usati non sono da sostiture per vecchiaia (https://90rpm.blogspot.it/2015/08/i-caschi-da-ciclismo-non-sono-da.html), voglio tornare a parlare di questa materia partendo dalla seguente affermazione: i caschi venduti in europa con omologazione EN1078 sono i meno protettivi!

Per capire se un casco da bici sia protettivo o meno, nel mondo sono state create delle commissioni d'esame che sottopongono i prodotti a differenti test di laboratorio.
Quando un casco supera tutti i test, ottiene l'omologazione in base alla normativa di riferimento.


Nel mondo della bicicletta esistono diverse normative:
ASTM (in sosti…

"Hop hop hop!"

Immagine
"Hop hop hop!" Per grandi risultati bisogna affidarsi a preparatori qualificati
"Hop hop hop!"
Il mio preparatore mi incita scandendo il ritmo della pedalata.
Hop hop hop e la cadenza si sposta verso i 90 rpm.
Abbiamo di fronte uno strappo in salita e, alla mia indecisione sul da farsi, ecco che lui emette un urlo modulato che significa "dacci dentro"!

Aumento l'andatura senza toccare il cambio e sento la guarnitura anteriore torcersi nello sforzo mentre mi aggrappo un pochino al manubrio per tirare meglio in salita.
Errore!
Il preparatore mi sposta di prepotenza le mani verso le appendici laterali e capisco che vuole un assetto diverso per ottimizzare la spinta.
Non gli servono parole: spesso usa gesti fermi che è disponibile a ripetere se non capisco al volo.

Arrivo in cima con il cuore in gola, vorrei rallentare un attimo per riprendere fiato, ma lui indica una strada sulla sinistra e mi tocca mantenere il ritmo proseguendo.

Il cuore sale nuovamen…

Il canale Villoresi da Saronno

Immagine
Il canale Villoresi da Saronno Una domenica da cicloturisti
Domenica di grandi pedalate!
Ripercorro ancora una volta il canale Villoresi che avevo raccontato per bene in questa pagina: https://90rpm.blogspot.it/2017/04/pista-ciclabile-canale-villoresi.html


Giornata calda, cielo azzurro e una compagnia che pareva un multimarca ciclistico: Cube, Cinelli, Scott, B'twin e altre ancora....
Un bel gruppo di cicloturisti a zonzo per la Lombardia lungo le vie d'acqua sognando di essere all'estero sulle grandi ciclovie!


Ottima e affidabile anche la borraccia piena di "miscela 90RPM": non perdetevi la mia premiata ricetta per una bevanda sportiva fai-da-te che consente di pedalare come matti anche con 33 gradi: https://90rpm.blogspot.it/2016/06/ricetta-per-bevanda-sportiva-fatta-in.html

Da Saronno a Saronno, ecco a voi un anello davvero emozionante:




Il testo di questo articolo è proprietà esclusiva del sito 90RPM.
L'intero testo, o parti di questo, non possono essere …

Come scegliere un faro da bicicletta districandosi tra lux, lumen, watt e candele

Immagine
Cosa sono lux, lumen, watt e candela Impariamo a conoscere le quattro unità di misura di un faro per poi fare acquisti sensati e non rimanere fregati
Per valutare la luminosità di un faro da bicicletta vengono comunemente utilizzate quattro unità di misura:
I WATT per la potenza radiometrica o il consumo elettricola CANDELA per l'intensità luminosa in ogni direzioneI LUMEN per il flusso totale luminoso emessoI LUX per il risultato d'illuminazione ad una distanza misurata Le unità di misura non sono necessariamente connesse tra loro, quindi per valutare un faretto dovremmo interpretare i vari dati. I produttori sanno bene che possono letteralmente fregare il consumatore facendogli credere che acquistare un fanale da 1000 lumen produca una luce utile su strada maggiore di uno da 600.
Conoscere la differenza tra unità di misura è fondamentale per effettuare acquisti ragionati e non rimanere delusi.

Vediamo le unità nel dettaglio:Watt
Il watt (W) può essere utilizzato per indicare…

Camere d'aria forate e sangue di pecora bollito

Immagine
Camere d'aria forate e sangue di pecora bollito Nassif e la sua mountainbike
Nassif fora per l'ennesima volta e si deve fermare.
Oggi è mercoledì ed è alla quarta foratura della settimana.
Le sue camere d'aria ormai sono rappezzate ovunque e non ha la possibilità di sostituirle con un paio, non certo nuove, ma almeno più decenti.
Forse gli mancano i soldi, qualcuno potrebbe ipotizzare. Qui i soldi si usano al mercato nero, ma accettano solo dollari e ce ne vogliono troppi per quest'uomo.
Potrebbe barattare del cibo, merce rara e preziosa, ma scarseggia e lui stesso lo vede a settimane alterne.

Schegge di mortaio, il suolo ne è pieno.
Ha cercato di evitare i detriti, ma ormai non esistono più strade pulite e questi dannati pezzi di metallo fuso e dilaniato tagliano come rasoi. La camera d'aria posteriore sarà squarciata, non gli resta che spingere la bici a mano.
Nassif spinge una malandata, ma funzionale mountain-bike: un modello degli anni 90, telaio sottile in a…