Cavalletto universale regolabile per bicicletta

1 commento

Cavalletto universale regolabile per bicicletta

Test e recensione di un cavalletto universale montato su mountain-bike

Cavalletto universale regolabile per bicicletta

Lo so: non è da puristi e non va bene nel fuoristrada più tecnico e impegnativo, ma ci sono diversi motivi che possono giustificare l'utilizzo di un cavalletto laterale montato su una mountain-bike.

Personalmente utilizzo spesso la mia MTB in versione cicloturistica leggera montando borse al telaio e copertoni Marathon, oppure in versione pesante dotandola di portapacchi e borse laterali.
Con queste configurazioni ho una bicicletta praticamente inarrestabile che mi permette di affrontare ogni terreno in totale sicurezza.
Però... ho sempre avvertito l'esigenza di un cavalletto: per la comodità di parcheggiare la bici in piedi lontano da muri o pali; per sostenere l'intero carico durante le pause; per potermi fermare al bar per un caffè al volo; per trasportarla comodamente in treno; per fermarmi nel nulla a ravanare nelle borse senza dover sdraiare a terra la bici.
Sì, decisamente le occasioni di utilizzo ci sono sempre state!

Decido, quindi, di cercare un cavalletto universale robusto che si possa montare al volo e togliere con altrettanta rapidità e acquisto il cavalletto universale regolabile venduto online dalla "MyArmor". Lo monto sulla MTB e lo testo a lungo.
Come per ogni accessorio o componente di cui parlo nel mio blog, prima di scriverne un articolo testo per molti mesi e in condizioni differenti i prodotti. Questo mi da la certezza di parlarne poi con cognizione di causa.
In particolare, questo cavalletto l'ho utilizzato nel periodo estivo e autunnale, su strade asfaltate e su sterrati più o meno complicati, incluso l'insidioso e faticoso itinerario alle Cave di Molera.
Inoltre l'ho provato con e senza carico da cicloturismo.

Come si è comportato?

Bene, benissimo!
Non avrei mai pensato che un cavalletto da 10 euro potesse dimostrarsi contemporaneamente versatile e robusto, eppure ho dovuto ricredermi.
Persino in fuoristrada ho potuto lasciarlo montato senza che mi intralciasse più di tanto. Certamente non è un accessorio adatto a tutti i percorsi.

Ve lo descrivo attraverso le didascalie delle immagini sottostanti:

Pagina di acquisto del cavalletto universale da bici
Ho acquistato il cavalletto universale della MyArmor su Amazon, ad un prezzo davvero concorrenziale. Se fate bene caso al prodotto, vedrete che lo stesso modello viene venduto da molti altri produttori ed è anche disponibile in alcune catene di articoli sportivi. Si tratta sempre dello stesso oggetto.

Dettaglio del cavalletto universale per bici
Ecco nel dettaglio come appare il prodotto una volta installato. Notate la struttura: il supporto a doppi bracci permette di adattare il cavalletto ad ogni forma e dimensione di telaio. 

Cavalletto universale montato su MTB
Ho montato il cavalletto universale sulla mia MTB, ma è ovviamente adattabile a qualsiasi bicicletta con telaio posteriore di forma classica. Ho scattato questa foto lungo un itinerario di moderato fuoristrada, dove il prodotto è sempre rimasto stabile in sede e non ha mai intralciato le manovre. 

Particolare del sistema di allungamento della staffa
Particolare del sistema di allungamento della staffa: premendo il bottone rosso è possibile sbloccare la slitta di scorrimento e muovere verso l'alto o il basso il piedino terminale d'appoggio in gomma. In questo modo si regola la distanza da terra e, di conseguenza, l'inclinazione che avrà la bici una volta sorretta dal cavalletto.

Dettaglio della staffa di fissaggio al telaio
Dettaglio della staffa di fissaggio al telaio: è composta da due elementi snodati e imperniati tra loro in robusto metallo. Angolando opportunamente gli elementi è possibile agganciarsi al telaio nella posizione voluta. Le chiusure avvengono tramite brugole.

Particolare della staffa inferiore
Particolare della staffa inferiore: una piastrina opposta consente di avvolgere il forcellino posteriore per garantire il fissaggio stabile. Gli elementi a contatto con il telaio sono rivestiti di morbida gomma e sono ampiamente regolabili nella loro escursione.

Particolare della staffa superiore
Particolare della staffa superiore: anche in questo caso è presente una contropiastra regolabile che si fissa al telaio nella posizione desiderata. Presente sempre la gomma nei punti di contatto.

Il cavalletto universale è un ottimo accessorio perché consente di fermarsi e sostenere la bicicletta in qualsiasi luogo
Uscita cicloturistica leggera con bagaglio minimale: il cavalletto universale è un ottimo accessorio perché consente di fermarsi e sostenere la bicicletta in qualsiasi luogo e situazione.

Uscita sterrata nei boschi e su sentieri: il cavalletto rimane stabile
Uscita sterrata nei boschi e su sentieri: il cavalletto rimane stabile e permette di parcheggiare la bici in qualsiasi punto, senza dover cercare alberi o altri appoggi. Una vera comodità!

Conclusioni

Consiglio senza riserva questo cavalletto versatile e dal prezzo contenuto!
Montaggio e smontaggio sono davvero rapidi; la robustezza permette di sostenere la bici carica di bagagli e il meccanismo di regolazione consente di adattare il cavalletto a telai di varie forme e dimensioni.
Quattro stelle guadagnate sul campo, ampiamente meritate!

PRO
Prezzo
Adattabile praticamente ad ogni telaio classico
Materiali robusti
Fissaggio stabile
Regolabile

CONTRO
Ingombri da valutare a seconda delle esigenze
Peso aggiuntivo
Non utilizzabile su telai in carbonio a causa del sistema di fissaggio
Può interferire con il piede se fissato in posizione troppo avanzata

Valutazione prodotto:




Avviso di copyright
Il testo di questo articolo è proprietà esclusiva del sito 90RPM.
L'intero testo, o parti di questo, non possono essere copiati o ripubblicati senza il permesso scritto dell'autore.
Il sito non ha nessuno scopo di lucro, quindi rispettate il lavoro e l'impegno altrui.

Hai trovato l'articolo interessante?

Condividilo se ti è piaciuto!

Stampa l'articolo, crea un PDF oppura invia una email

1 commento:

  1. Visto dal vivo e all'opera. .....fantastico
    Luca

    RispondiElimina


TOP