Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2018

Statistiche visitatori 90RPM

Immagine
L'anno 2018 volge al termine ed è tempo di bilanci e statistiche.
Siamo quasi a dicembre e alcuni recenti picchi positivi di visite al blog mi hanno portato a controllare il dettaglio di attività sul sito: con mia grande sorpresa le visite giornaliere di utenti unici sono cresciute mensilmente fino a numeri che non avrei mai immaginato per questo piccolo spazio autogestito.


Da novembre 2017 a novembre 2018 i visitatori unici giornalieri sono arrivati fino a 500, con una media di navigazione pagine per utente di 3,7 per singola sessione.
Il posizionamento sui motori di ricerca degli articoli è elevatissimo e si mantiene stabile in prima pagina per l'80% dei pezzi, con una diffusione enorme nelle query e nella ricerca immagini.

La fonte principale di visite deriva dalla ricerca diretta attraverso i motori e, a seguire, da forum tematici e social network (dove non ho una partecipazione diretta) dove gli articoli vengono spontaneamente condivisi e discussi.

Per un blog senza pub…

Borraccia termica da ciclismo: come modificarla per aumentarne le proprietà isotermiche

Immagine
Come aumentare l'isolamento termico di una borraccia da ciclismo. In questa rapida guida vi spiego come modificare una borraccia termica con del comune materiale economico, al fine di aumentarne le proprietà di isolamento interno.
Tutti noi ciclisti conosciamo le borracce termiche e le usiamo in estate per mantenere fresche le bevande o in inverno per mantenerle calde durante le uscite.
Più che di borraccia "termica" bisognerebbe parlare di "isotermica" perché il termine racchiude in se' la definizione più accurata: cioè la capacità che una borraccia possiede di mantenere stabile, più a lungo possibile, la temperatura di un liquido inserito al suo interno.

Durante la stagione fredda, uscendo con temperature sotto i 7°C (spesso vicine o sotto zero), trovo molto conforto nel portarmi dietro del the caldo, ma le borracce isotermiche da ciclismo hanno scarse capacità di isolamento. Il risultato è che il mio the diventa freddo in poche ore.

Per ovviare in parte…

Quando ti copiano un articolo

Immagine
I copioni di articoli attingono nuovamente da 90RPM. Quando scrivi un articolo ottimo con decine di migliaia di visualizzazioni e condivisioni, prima o poi qualcuno te lo copierà.  
E' successo ancora: hanno attinto da un mio articolo per crearne un clone con intere frasi copiate e incollate.
Solo che questa volta il copione non è un piccolo blogger alla ricerca di facili articoli, ma si tratta di una persona che scrive per conto di un marchio sportivo molto noto che si è totalmente disinteressato del disclaimer in calce ad ogni articolo dove si legge la massima "il sito non ha nessuno scopo di lucro, quindi rispettate il lavoro e l'impegno altrui".
In questo caso il rispetto è nullo!

Non riporterò i link all'articolo copiato e non parlerò chiaramente di quale marchio sia coinvolto: vi invito a scoprirlo da soli facendo una ricerca in google con la frase "pulire borraccia": tra le prime posizioni vi compariranno il mio articolo su 90RPM e un altro.
Pro…

Paletta segnaletica laterale da bicicletta: uno strumento di visibilità molto efficace

Immagine
Catarifrangente laterale segnaletico: per il ciclista uno strumento di visibilità semplice, ma molto efficace. La paletta laterale catarifrangente per bicicletta è un sistema di sicurezza molto valido, ma poco utilizzato nel nostro paese.
Vi sarà sicuramente capitato di vedere biciclette con quella strana paletta arancione che sporge lateralmente. Se vi è capitato, sicuramente non eravate in italia.
Tipicamente questo strumento di visibilità e sicurezza è molto diffuso in paesi con una diversa cultura ciclistica, soprattutto urbana. Da noi è già difficile trovare ciclisti dotati di luci o gilet catarifrangente, figurarsi la paletta!


Visibilità e sicurezza dicevo, Infatti questi sono gli scopi per cui si decide di installare la paletta laterale sulla bicicletta e questi scopi dovrebbero essere perseguiti da ogni ciclista, soprattutto in ambito urbano o in tutti quei contesti di condivisione della strada con altri veicoli.


La mia esperienza personale Ho sempre ignorato la paletta seg…

Banane e ciclismo: le fibre non favoriranno la tua performance

Immagine
Banane e ciclismo parte 2: le fibre solubili delle banane sono un altro motivo per cui questo alimento NON è il migliore per i ciclisti. In un precedente articolo dimostravo come le banane non fossero l'alimento ideale per i ciclisti che le consumavano durante la pedalata per assumere minerali utili e carboidrati.
Oggi aggiungo un altro motivo per cui le banane NON sono l'alimento più indicato per chi pedala.
Nel 2014 avevo già parlato delle banane in questo articolo "Alimentazione e ciclismo: il falso mito della banana" dove sfatavo il mito che veniva loro attribuito di "alimento magico per i ciclisti".
Il mio articolo è stato il primo in circolazione a mettere in dubbio le proprietà delle banane nel nostro sport. Ancora oggi, se fate una ricerca su google con il termine "banane e ciclismo", vi compariranno centinaia di pagine che elogiano questo frutto e praticamente nessun pezzo contro, se non il mio che spicca solitario tra le ricerche.
Confer…

Pedalare flat: scopriamo perché il piede scivola dai pedali e come evitare questo problema

Immagine
Pedalare flat: come ottimizzare la posizione sui pedali per evitare lo scivolamento dei piedi ed ottimizzare la fase propulsiva. L'analisi delle forze dinamiche generate durante la pedalata ci permette di capire perché il piede perde aderenza e scivola dai pedali nell'utilizzo di pedali flat.
A distanza di anni, il mio vecchio pezzo "Pedalare flat e pedalare clipless, analisi e confronto" è ancora uno degli articoli più letti e commentati del blog. Viene ancora condiviso e discusso su social network e forum, segno di evidente interesse per l'argomento.

Nel tempo mi sono giunti molti messaggi ed email che chiedevano dettagli sui vari aspetti della pedalata flat e su come ottimizzarla.
Ho quindi deciso di scrivere qualche articolo trattando le richieste principali dei miei lettori.
Iniziamo oggi spiegando le ragioni per cui i piedi possono scivolare dai pedali flat e come è possibile migliorare la postura per evitare scivolamenti ed esprimere la massima potenza di…